Il fascino esercitato da Giovanni Papini negli anni '20 e '30 viene esemplificato qui in due frammenti di biografie, la prima del famoso studioso delle religioni Mircea Eliade, la seconda del primo sindaco di Trieste nel dopoguerra.

 

Mircea Eliade impara l'italiano per poter leggere Papini nell'originale italiano 

 

1923:  He learns Italian so as to read Papini in the original and English so as to read Frazer. He starts learning Hebrew and Persian.

Questo brano Ŕ stato tratto da http://www.simplyromania.com/mircea_eliade.htm il 18/03/2004. E' possibile che nel frattempo il contenuto della pagina sia stato modificato, trasferito o cancellato.

 

 

Gianni Bartoli inserisce nel suo viaggio di nozze una visita a Giovanni Papini

 

 

Gianni Bartoli (Rovigno d'Istria, 4 agosto 1900 - Trieste, 4 aprile 1973)


...il 29 aprile 1935 Bartoli sposa la polese Lina Fonda, di sedici anni pi¨ giovane, che gli darÓ quattro figli (Paolo, Marisa, Bruno e Chiara). Un matrimonio celebrato da monsignor Antonio Santin, amico di Bartoli da quando egli era diventato presidente della Conferenza di San Vincenzo de' Paoli, impegnata in campo assistenziale. Il viaggio di nozze della nuova famiglia si trasforma in un tour culturale poichŔ essi vengono ricevuti a Firenze da Giovanni Papini e a Roma da Mario Luzi e da Guido Gonella che spinge Bartoli a intensificare le sue attivitÓ sociali in campo cattolico, con uno spirito che viene trasmesso anche in azienda dove egli s'impegna in varie iniziative di socializzazione.

 

Questo brano Ŕ stato tratto da http://www.arcipelagoadriatico.it/biogist2.htm il 31/05/2004. E' possibile che nel frattempo il contenuto della pagina sia stato modificato, trasferito o cancellato.